AGRINSIEME CIA – CONFAGRICOLTURA – ALLEANZA COOPERATIVE

Più forte è l’Agricoltura, migliore è la Sicilia
Misure Urgenti per superare la crisi dell’ortofrutta e degli Agrumi.
Tutelare le imprese agricole.
Conferenza Programmatica con:
Dino Scanavino – Portavoce Nazionale Agrinsieme
Giuseppe Castiglione – Sottosegretario al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Coordina il Dott. Giambattista Pepi – giornalista

Sono invitati a partecipare i Deputati Europei, Nazionali e Regionali, i Sindaci
Per esercitare maggiori e continui controlli coordinati e stabilire rigorose barriere fitosanitarie capaci di prevenire l’ingresso di nuove pericolose fitopatie.
• Per promuovere sulle maggiori emittenti nazionali il consumo di arance da tavola, sia in particolare il prodotto da spremuta (arance di pezzatura piccola). Promozione collegata ad un accordo con la GDO per il consumo di prodotto Siciliano, stipulare gli accordi interprofessionali nell’ambito della filiera
• Misure urgenti in tema di moratoria e sospensione dei debiti (bloccare le procedure di INPS, EQUITALIA, Banche);
• Sostenere la richiesta di clausola di salvaguardia e bloccare le importazioni extracomunitarie, rilanciando così la commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli e agrumicoli del nostro territorio.
• Attuare con misure concrete il riconoscimento delle condizioni di insularità della Sicilia per eliminare lo svantaggio in termini di costi dei trasporti, eccesso di fiscalità, infrastrutture, investimenti ecc.
• Dichiarare lo stato di Crisi. Abbattere gli eccessivi costi di produzione e gli appesantimenti fiscali e burocratici delle aziende agricole, riformare la Bonifica in Sicilia e sospendere l’aumento dei ruoli consortili, ripristinare l’agevolazione sul gasolio agricolo.
• Favorire un piano di ristrutturazione ed ammodernamento dell’agrumicoltura Siciliana, sia dal punto di vista della difesa contro le fitopatie conosciute e nuove, sia dal punto di vista della competitività nei mercati.
• Sostenere le nostre produzioni ( seminativi, zootecnia, ortaggi da pieno campo, olivicoltura, agrumi, carciofi, ecc.) e ridiscutere gli accordi Euro mediterranei. Considerare il ridotto fatturato delle OP ai fini degli interventi previsti dalla normativa vigente.

Al Governo Nazionale e Regionale chiediamo di intervenire con immediatezza a difesa di un’agricoltura vitale e produttiva.

Sabato 19 Marzo 2016 ore 10.30
Centro “ Le Ciminiere “ viale Africa – CATANIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...