Furto di cavi elettrici a Paternò – L’Enel interviene

COMUNICATO STAMPA

 Furto di cavi elettrici a Paternò : soddisfazione della CIA per l’intervento dell’ENEL.

 Rientra l’allarme per i 1800 ettari di agrumeto in contrada Poggiorosso a Paternò lasciati a secco per mancanza di irrigazione a causa del furto di 3,5 Km, di cavi elettrici. “Stamani abbiamo effettuato un sopralluogo – dichiara Francesco Costanzo, presidente della CIA Confederazione Italiana Agricoltori di Catania – le squadre inviate dall’Enel sono alacremente al lavoro per ripristinare la linea elettrica, probabilmente entro lunedì o martedì prossimi gli impianti del Consorzio di Bonifica riceveranno l’energia elettrica e potranno riprendere a distribuire l’acqua. Ringrazio per l’impegno profuso il Commissario Straordinario dei Consorzi di Bonifica, prof. Barbagallo, e l’Enel che con l’intervento ha scongiurato un dramma per decine di aziende agricole. “

La CIA di Catania, nell’esprimere soddisfazione per la soluzione del problema, non può non ricordare che la questione della sicurezza nelle campagne si fa sempre più preoccupante e che occorre mettere a punto un piano per la sorveglianza del territorio rurale sfruttando le moderne tecnologie e utilizzando con specifiche mansioni personale riqualificato già a carico della Pubblica Amministrazione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...