Biologico: Cia al SANA Restart per un’agricoltura più verde e digitale


Uno stand con le produzioni tipiche delle aziende associate, show-cooking con gli Agrichef, convegno e workshop su Green Deal e biocontrollo

Il mondo del biologico si dà appuntamento al SANA Restart 2020, a BolognaFiere da venerdì fino a domenica, una tre giorni per far ripartire il business del settore dopo il lockdown, che vedrà Cia-Agricoltori Italiani tra i protagonisti con eventi dedicati e un grande spazio espositivo.

Nei quasi 400 metri quadri riservati a Cia, al Padiglione 33 stand D5 E6 F3 G7, si affiancheranno diverse aziende bio associate con le loro produzioni tipiche: olio, vino, birra, zafferano, legumi, cereali e farine, pasta, biscotti, miele e confetture, cosmetici vegetali e al latte d’asina, direttamente da Emilia-Romagna, Umbria, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Sicilia. Insieme agli agricoltori, spazio agli sponsor IBMA Italia e Barocco Spa.

Ma non solo produzione, anche cucina agricola al SANA con gli Agrichef Cia che si alterneranno da venerdì a domenica nell’area show-cooking dello stand, per preparare piatti tipici regionali e mostrare al pubblico tutti i segreti delle ricette contadine.

Voce, poi, al dibattito sull’agricoltura biologica per il Green Deal, con il convegno su “Il valore delle tecnologie digitali e del biocontrollo” organizzato da Cia in collaborazione con Anabio e IBMA Italia, che si terrà sabato 10 ottobre, alle ore 10 nella Sala Notturno (Centro Servizi Blocco D). Un evento per ragionare sull’utilizzo e sullo sviluppo futuro di soluzioni hi-tech e tecniche di biocontrollo applicate all’agricoltura, per rispondere alle nuove sfide europee in un’ottica di sostenibilità ambientale ed economica. Interverranno, insieme ad autorevoli esperti di Università e Centri di ricerca, il presidente di Cia Dino Scanavino, il presidente di Anabio Federico Marchini, il presidente di IBMA Italia Giacomo De Maio, la direttrice dell’Osservatorio Smart AgriFood Chiara Corbo e il marketing manager di Kuhn Italia Paolo Cera (il programma completo in allegato). Seguirà, alle ore 14 presso l’Auditorium (Centro Servizi piano terra), il workshop Cia e IBMA Italia sulle applicazioni del biocontrollo per impostare correttamente la difesa sanitaria su tre settori produttivi fondamentali del Made in Italy: olivo, vite e vivaismo.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...